La Banca d’Italia pubblica la proposta per una classificazione comune degli incidenti di sicurezza informatica